domenica 11 maggio 2014

Viaggio al termine della pagina...


Momentaneamente mi trovavo impegnato in un viaggio al termine della pagina che non prometteva nulla di buono.  La pagina non presentava difficoltà semantiche di comprensione ma venendo ad inserirsi nella sfera artistica delle composizioni verbo visuali di autore ignoto e inconsapevole, mi vedevo obbligato moralmente e professionalmente costretto ad inoltrare copia al MART di Rovereto con la preghiera di catalogazione e inclusione nell’Archivio di Nuova Scrittura Paolo Della Grazia…

E così, pensando a Ugo Carrega e al suo Mercato del Sale che frequentai in via Orti 16 a Milano, a proposito di scrittura verbo visiva, inserii il foglio in una busta grande e la spedii a Rovereto.

Nessun commento: